Ricordami
FOLLOW TOURISM IN ITALY ON:

Villas to rent in this region

LAST QUESTION - INFO POINT
Vamos a viajar este verano ,querr├şamos mapas, sitios inter├ęs, informaci├│n en genera.  pending...
Posted on: Jun 28 2014 - Number of answers: 0
What is on in Verona July 2015. What are the dates for the Shakespear Festival?  
Posted on: Jun 22 2014 - Number of answers: 1
Could u advise on what local tour should i contact in Florence?   
Posted on: Mar 30 2014 - Number of answers: 2

VENEZIA

Il sogno diventa realtÓ

 Venezia è reputata da sempre una delle città più romantiche del mondo conservando, nella sua storia, immagini di innamorati di ogni dove. Raccontando qualcosa di più della città possiamo dire che ha origine da un ambiente paludoso e ospitò i primi insediamenti a partire dall'epoca preistorica grazie a risorse come la pesca, la caccia, la produzione del sale e le attività mercantili le quali divennero un punto di snodo dei traffici commerciali del centro e nord Europa. La conquista da parte dell'impero romano di questo territorio fortificò le sue risorse attraverso il potenziamento dell' attività commerciale e la bonifica dell'entroterra che divenne meta turistica della nobiltà. Il primo insediamento sulla Riva Alta di Venezia avvenne per volere delle invasioni barbariche che definirono il V secolo; la zona fu caratterizzata da tanti piccoli insediamenti che ospitarono anche figure religiose come il patriarca di Aquileia e il vescovo di Altino. Nel 568 a.C. però il Triveneto fu nuovamente soggetto della conquista dei Longobardi e, in questo modo l'impero bizantino perse gran parte dei suoi possedimenti. Nell' 821 i franchi cercarono di imporre il loro dominio e Rialto divenne capitale del Ducato di Venezia. Il rapporto privilegiato con l'universo bizantino ne fece uno dei principali punti di snodo commerciale tra l'Oriente e l'Occidente sviluppando una classe mercantile attiva che impose presto il suo dominio sui mercati marittimi divenendo una delle repubbliche marinare insieme a Pisa, Genova e Amalfi. Il suo potere si estese a tal punto che nel XIII sec. era tra le potenze più importanti nel Medio Oriente; purtroppo però nel XV sec. l'affermazione della potenza ottomana e la scoperta delle Americhe assopirono la sua vocazione marittima svegliando però l'economia dell'entroterra. Nel XVIII sec. divenne la capitale incontrastata dell'arte in tutte le sue sfaccettature, pittura, architettura e letteratura. Nel 1797 Napoleone decretò il "Governo Provvisorio della Municipalità di Venezia" che fu sciolto solo con Trattato di Campoformio, stipulato tra francesi e austriaci, ponendo fine alla municipalità della città cedendo all'Austria il Veneto, la Dalmazia e le Bocche di Cattaro che formarono le provincie venete. Venezia prese parte ai moti rivoluzionari del 1848 divenendo per un breve periodo autonoma come Repubblica di San Marco arrendendosi ben presto però al potere austriaco. Nel 1866 entrò a far parte del Regno d'Italia. Periodo duro per la città fu il primo conflitto mondiale che si concluse con al battaglia di Caporetto in cui l'esercito italiano cercò di difendere la città che subi numerosi attacchi aerei da parte dell'Austria Ungheria, che causarono svariati danni alla città. Dopo la seconda guerra mondiale Venezia ha assistito a un potenziamento delle sue forze economiche sopratutto di Mestre anche se , a partire dagl'anni '70 la città vive un sostanziale spopolamento come molte altre città del nord. Parlare dell'arte della città di Venezia è compito assai arduo, si posso solo fare degli accenni a quelle che sono le opere che rendono unica questa città. Menzione particolare a Piazza San Marco che ha sempre rappresentato le mode, le espressioni artistiche e i costumi della città come fosse riflesso della stessa. Su di essa si affaccia la Basilica di San Marco la cui costruzione fu voluta da Giustiniano Partecipazio per ospitare le reliquie del Santo sostituendo la cappella Palatina dedicata al santo bizantino Teodoro. Meravigliosa la facciata marmorea risalente al XIII sec in cui sono stati inseriti mosaici e bassorilievi che conferirono all'elemento architettonico una policromia che ben soddisfa i complessi effetti chiaroscurali voluti dai giochi di volumi che definiscono la facciata stessa. Non da meno sono i mosaici che decorano le pareti interne delle basilica risalenti al XII sec. Fu invece, nel 1577, che Andrea Palladio progettò la Chiesa del Redentore, ed è proprio questo edificio di culto ad ospitare la tradizionale festa del Redentore che si celebra la terza domenica di luglio in memoria del pericolo della pestilenza che la città scampò nel 1575. Tra i Palazzi d'arte primo fra tutti è il Palazzo Ducale, esempio di gotico veneziano che rivestì il ruolo di sede del Doge e della Magistratura veneziana. L'edificazione del palazzo iniziò presumibilmente nel IX sec. successivamente al trasferimento della sede ducale a Venezia. Al suo interno ospita uno dei musei più visitati della storia. Anche i ponti a Venezia rappresentano opere d'arte che regalano momenti emozionanti come il Ponte di Rialto che è il più antico dei ponti che attraversano il Canal Grande. Ogni Palazzo, ponte, strada, chiesa, scalinata che disegnano i lineamenti della città meriterebbero di essere raccontato ma le parole non possono dire ciò che solo con gli occhi può essere ammirato quindi non resta che recarsi nella città incantata per vivere un sogno.

 

Do you need more informations about
VENEZIA
Your Name*:

Your Surname*:

Your Email*:

Profile Picture*:

Question*:

View More Picture:
LOCALITA'

Sorrento


la cittÓ di Caruso

Coccaglio


ai piedi delle colline del Franciacorta

Il comune di Coccaglio si trova nel margine...

San Casciano Val di Pesa


centro vitale del Chianti

HOTSPOTS

I faraglioni da Capri


Un panorama per sognare

Castel Sant'Angelo


Mausoleo di Adriano

La Spiaggia di Is Arutas


Scrigno del Mediterraneo

Di fronte all'incredibile spettacolo di Is...
CUCINA

Il pistacchio di Bronte


Il migliore pistacchio italiano

Ci sono località italiane che...

Passito di Pantelleria


grandi vini liquorosi italiani

Oltre ad essere la visione onirica di molti...

Il limoncello


Liquore sorrentino

La buccia gialla e rugosa del limone è...
ARTIGIANATO - PRODOTTI TIPICI

Le Ceramiche di Montelupo


secolare maestria toscana

La tradizione della ceramica a Montelupo risale...

Il carrettu siciliano


Un arte del passato

Il carretto siciliano è nato nel XVIII...

Statue di via San Gregorio armeno


Artigianato napoletano

I personaggi del presepe degli artigiani di via...
Tourism In Italy - Via del Caparra 32 - 50142 Firenze - Tel. +39-055-7390253
P.IVA 05663590489
PARTNERS: Med Sails
grafica firenze