REGIONI ITALIANE

TRENTINO ALTO ADIGE Trentino Alto Adige
Trentino Alto Adige

Il Trentino Alto Adige è la più settentrionale delle regioni italiane. Confina con due Stati: la Svizzera e l'Austria. È costituito da due regioni diverse, il Trentino a sud (provincia di Trento) , l'Alto. Adige o Sudtirolo a nord (provincia di Bolzano).
Il territorio è interamente montuoso, all'infuori dei fondovalle, per lo più pianeggianti. Le numerose catene di monti appartengono alle Alpi orientali. A nord le Alpi Venoste e le Alpi Aurine. A ovest si innalzano il gruppo dell'Adamello e l'imponente Massiccio dell'Ortles-Cevedale, la cui cima maggiore raggiunge i 3.905 m. A est si trovano le Dolomiti con il gruppo della Marmolada e la catena del Sella; derivano il loro nome dalla roccia dolomia, di tipo calcareo, che si è formata sul fondo del mare milioni di anni fa e ha poi subito l'erosione degli agenti atmosferici, fino a raggiungere l'aspetto attuale: alte pareti coronate da punte aguzze che si chiamano denti, pizzi, campanili, pale. All'alba e al tramonto assumono una colorazione rosata e violacea, di grande suggestione. Valichi importanti: il Passo Resia e quello del Brennero, che mettono in comunicazione con l'Austria; il Pordoi, al confine con il Veneto.
Tra le catene alpine si aprono lunghe valli, piuttosto diverse per paesaggi e insediamenti. La maggiore è la Valle dell'Adige, che nel primo tratto prende il nome di Val Venosta, e attraversa la regione da nord a sud: è ampia e soleggiata, ed è percorsa per intero dal fiume Adige. Tra le altre valli, alcune ospitano centri turistici, come la Val Gardena e la Val di Sole, alcune sono famose per tipi particolari di colture, come le mele della Val di Non.
I ghiacciai alimentano laghi e corsi d'acqua. Il fiume più importante è l'Adige, il secondo d'Italia dopo il Po: scorre in parte in questa regione e in parte in Veneto per 410 km complessivi, e va a sfociare nell'Adriatico; per arginare le piene rovinose che si sono verificate in passato è stato costruito un canale sotterraneo che convoglia una certa quantità d'acqua nel Lago di Garda. Altri due fiumi di rilievo sono il Sarca e il Brenta. Numerosi i laghi, sia alpini che artificiali. Tra gli specchi d'acqua naturali, il Lago di Tòvel era noto in passato come «lago sanguigno», perché si tingeva di rosso a opera di alghe microscopiche, ora scomparse per l'inquinamento.
Il clima è tipicamente alpino, con inverni molto freddi ed estati fresche. Le temperature risultano mitigate in vicinanza di fiumi e laghi e nei fondovalle: la conca di Merano, per esempio, gode di un clima particolarmente dolce.

AREE GEOGRAFICHE

LOCALITA'

Riva del Garda


La natura Ŕ la vera opera d'arte

Tra le testimonianze storiche che ci permettono...

Bressanone


estremo nord

 Cittadina di montagna di origine antica;...

Madonna di Campiglio


nel cuore delle Dolomiti

Madonna di Campiglio, è una delle...
HOTSPOTS

Le Tre Cime di Lavaredo


il fascino delle dolomiti

Le Tre Cime di Lavaredo svettano dal versante...
CUCINA

Il Brunello di Montalcino


Migliori vini italiani

Vino dalle eccelse caratteristiche...

Il cacciucco alla Livornose


Speciale Zuppa di pesce

Le origini del cacciucco si perdono nella notte...

Lenticchia di Castelluccio


prelibatezza montana

In Umbria, nella splendida e incontaminata piana...
ARTIGIANATO - PRODOTTI TIPICI

Il Mandolino napoletano


l'arte al servizio della musica

Le origini di questo strumento sono da...

Statue di via San Gregorio armeno


Artigianato napoletano

I personaggi del presepe degli artigiani di via...

Le Ceramiche di Montelupo


secolare maestria toscana

La tradizione della ceramica a Montelupo risale...
 
 
about us | contacts | diventa editore
PARTNERS: Med Sails
grafica firenze
website designed by Pietrapania Studio